Trasformare i servizi rivolti alla disabilità, rimettendo al centro la persona, con i suoi bisogni e le sue ambizioni. È questa l’idea alla base del progetto “Inclusione sociale e disabilità” capofilato da Anffas e  sviluppato su quattro comuni del territorio di Cinisello Balsamo,  per rispondere alle richieste di piena cittadinanza e di vita adulta che proviene dalle persone con disabilità così come dai familiari e dagli stessi operatori, a partire dall’integrazione e dall’ottimizzazione delle risorse già presenti sul territorio. Parte integrante del progetto sarà la sperimentazione di 60 esperienze di presa in carico di persone con disabilità dalle caratteristiche diverse. Per ogni persona verrà sviluppato un progetto che risponda ai suoi bisogni specifici, coinvolgendola nell’impostazione delle modalità di attivazione del suo percorso individuale, con l’obiettivo di offrire gli strumenti per raggiungere il maggior grado di autonomia possibile. Accanto al lavoro sul singolo individuo, Anffas prevede inoltre l’attivazione e la responsabilizzazione della comunità locale, così da promuovere una società più sensibile ai temi della disabilità e più inclusiva. 

  • 2017

  • Contatti
  • ANFFASS Lombardia Onlus, LEDHA, UICI Lombardia, Azienda Speciale Consortile Insieme per il sociale, Coop. Soc. Arcipelago, Solaris, Il Torpedone, Università Statale di Milano, Università Milano Bicocca , Fondazione di Comunità Nord Milano

  • I 4 comuni dell’Ambito di Cinisello Balsamo: Bresso, Cormano, Cusano Milanino, Cinisello Balsamo