L’obiettivo del progetto Fare #BeneComune è affrontare i fenomeni di povertà e impoverimento nell’ambito territoriale del Distretto di Pavia. Il progetto si rivolge in modo prioritario alle famiglie con figli minori e neomaggiorenni a carico, in situazione di difficoltà economica, relazionale e sociale causate anzitutto dalla crisi economica che ha provocato una riduzione delle opportunità lavorative colpendo soprattutto le famiglie con figli a basso-medio reddito che si sono viste diminuite le possibilità economiche, la capacità di far fronte ai costi della vita, mentre sono aumentate le difficoltà negli impegni quotidiani di cura che non sempre riescono a trovare ascolto e risposta da parte dei servizi esistenti. La finalità del progetto è quella di rafforzare la capacità delle famiglie, che si ritrovano sole, disorientate e con risorse personali inadeguate ad affrontare le criticità, creando condizioni favorevoli affinché i problemi emergano, vengano condivisi e trovino soluzioni percorribili all’interno di un contesto “family friendly”, in cui servizi, organizzazioni sociali e cittadini lavorano insieme per “fare comunità”, connettendo energie e risorse, rinsaldando legami e generando reti di mutualità sociale. Il progetto si propone di accompagnare e sostenere almeno 800 famiglie attraverso percorsi virtuosi mirati ad attivare capacità di resilienza personale e opportunità di condivisione e collaborazione.

  • 2018

  • Contatti
  • Consorzio Sociale Pavese, Comune di Pavia, ACLI, ALDIA Coop. Soc., Babele Onlus, Centro Servizi Formazione, CSV Lombardia Sud, Progetto Con-tatto Coop. Soc., Fondazione Costantino, Fondazione Comunitaria della Provincia di Pavia

  • Distretto di Pavia

Nessun articolo presente